La Rocca dei Boiardo

Questo slideshow richiede JavaScript.

In visita al centro di Scandiano non potrete fare a meno di notarne il monumento più importante, l’imponente Rocca dove visse fino alla fine del 1400 Matteo Maria Boiardo, tra i principali esponenti della letteratura di corte di epoca rinascimentale, autore de “L’Orlando innamorato”.

L’ importanza di quella che in origine fu la Rocca dei Boiardo vi permetterà facilmente di reperire  utili documenti oltre che la possibilità di visite guidate, ci limitiamo quindi ad una superficiale descrizione del monumento simbolo di Scandiano.

Voluto dai Da Fogliano nel sec XIV il castello rivestiva essenzialmente funzioni di difesa militare fu  la famiglia Boiardo nel 1423 ad avviarne la trasformazione a dimora signorile; saranno poi i Thiene i Bentivoglio e i Principi d’Este a perseguirne la trasformazione in palazzo monumentale.

Il castello, da pochi anni tornato in gestione all’amministrazione comunale di Scandiano, è divenuto  nel 2011 sede Enoteca Regionale e di diverse inziative culturali gestite dalla Pro Loco di Scandiano e eventi tra cui il “Palio dell’Angelica”rievocazione storica che si tiene generalmente  il penultimo fine settimana del mese di Settembre, e l’evento enologico dedicato alla degustazione dei prodotti di 4 cantine locali: “calici in Rocca” .

Ci teniamo a segnalarvi che fino al 30 Ottobre è allestita in rocca la retrospettiva dell’Artista Enrico Ganassi; la mostra rimarrà aperta al pubblico tutti i giorni, il mattino dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e il pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 20.30.

Visitando la Rocca vi troverete nel cuore della città di Scandiano, una occasione per una visita al grazioso centro storico; ad esempio,  uscendo su piazza Boiardo e scendendo a sinistra potrete trovare “piasa padèla” , via Garibaldi , il Campanone e, perchè no, magari intraprendere uno dei percorsi che vi abbiamo descritto!

Si ringrazia Giovanni Abbruzzese per le fotografie (che per ora pubblichiamo parzialmente).

Annunci

Informazioni su scandianolanostraterra

Di Alberto Pedroni, progetto nato per conoscere e fare conoscere il territorio di Scandiano nella provincia di Reggio Emilia.
Questa voce è stata pubblicata in Arte, Comune di Scandiano, Itinerari sul territorio di Scandiano, La nostra terra, Scandiano, Scandiano antica, Scandiano. informazioni, Storia, Terre di Scandiano, Territorio Scandianese, Visitare Scandiano e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a La Rocca dei Boiardo

  1. Laura Ferrari Algeri ha detto:

    Grazie per questo “a m’arcord” che invita al radicamento consapevole con quel garbo e quel sottile e intenso amore che fanno scoprire e riscoprire nel tempo lo stesso luogo infinite volte con la stessa emozione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...