Le Maestà – parte seconda

Dettaglio S.Antonio da Padova

Le foto e le descrizioni delle Maestà seguenti ci sono state gentilmente fornite da Silvia Franzoni

Le prime due foto rappresentano Sant’Antonio da Padova, si trova a Mazzalasino presso famiglia Franzoni Renzo. Fù costruita dal nonno Francesco nel 1929 durante l’ampliamento della casa a protezione della famiglia e degli animali della stalla.

S.Antonio da Padova a Mazzalasino

Questa sotto a sinistra si trova a pochi metri da Rondinara in direzione Viano: non si tratta della costruzione originale perchè 20 anni fa è stata abbattuta in un incidente.

Maestà a Rondinara

La costruzione originale, sempre nello stesso posto ma più alta, aperta e con all’interno la madonna con bambino, è stata costruita sempre daFranzoni Francesco, allora conosciuto come “bataglia” dopo essersi salvato da un incidente proprio in quel posto. Correvano gli anni ’30, di ritorno da Rondinara verso Mazzalasino con il cavallo e un carico di sassi, il cavallo si è imbizzarrito ed è rotolato giù nella scarpata sottostante. Ne sono usciti tutti indenni, e da lì la costruzione della cappellina come ringraziamento alla Madonna.

Maestà a Jano all’ingresso della tenuta “Cantine Aljiano

Maestà cantina Aljano

Dettaglio maestà cantina Aljano

Altra Maestà a Jano, di fianco alla vecchia scuola elementare (ora materna) nella stradina che porta alla Chiesa

Jano vecchie scuole

Dettaglio maestà Jano

Maestà a Jano nella stradina che dalla Chiesa porta all’ osservatorio astronomico

Jano direzione osservatorio astronomico

Dettaglio maestà Jano dir. osservatorio astronomico

Maestà a Jano nell’incrocio al gelso sempre sulla strada che porta alla Chiesa

Maestà a Jano località al Gelso

Maestà in località Braglia (Rondinara) da Rondinara in direzione S.Valentino, circa 2 km dopo Rondinara a sinistra …dove una volta c’era il vecchio caseificio “rio delle viole

Dettaglio Rondinara località Braglia

Maestà Rondinara località Braglia

Maestà osservatorio astronomico Jano

Maestà alla bella Venezia

Advertisements

Informazioni su scandianolanostraterra

Di Alberto Pedroni, progetto nato per conoscere e fare conoscere il territorio di Scandiano nella provincia di Reggio Emilia.
Questa voce è stata pubblicata in Arte, Comune di Scandiano, Itinerari sul territorio di Scandiano, La nostra terra, Scandiano, Scandiano antica, Scandiano la nostra terra, Terre di Scandiano, Territorio Scandianese, Visitare Scandiano e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Le Maestà – parte seconda

  1. Nicola ha detto:

    Ma quando hai fatto la foto della maesta della Braglia? é sempre piena di vespe e di loro nidi…. eppure la foto è recente perchè la pietra davanti alla maesta non c’era prima di settembre dell’anno scorso….

    Nicola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...