Un ricordo di Augusto Signorelli

Augusto non è stato solo un cittadino che ha sempre dichiarato di amare Scandiano, ma che lo ha dimostrato con i fatti. Personalmente ho cominciato a “conoscerlo meglio” nei primi anni ’70 quando entrai nel Comitato Fiera, dove ricopriva la carica di vice presidente. Ma Augusto era anche uno degli animatori del Carnevale, della Polisportiva, così come di ogni iniziativa di interesse per la città. La stima e l’amicizia in quegli anni sono andate aumentando, magari rafforzate dal vivere insieme qualche giorno durante i viaggi che l’Ente fiere organizzava, e successivamente da doveri di istituto, quale amministratore del comune. C’è un episodio, sconosciuto ai più, con il quale voglio ricordarlo. I cittadini di Scandiano da tanti anni chiedevano una piscina, ma le casse comuali erano vuote. Decisi di andare al Comitato della fiera, che gestiva il centro fieristico per conto del comune, per chiedere i soldi necessari per acquistare l’area da mettere a disposizione della cooperazione socio-culturale di Scandiano per la realizzazione dell’impianto.

La discussione in comitato non fu facile, ero ben consapevoledi togliere buona parte della liquidità disponibile e i consiglieri della fiera erano presi tra il desiderio di “contribuire a fare una cosa importante” per la città e la preoccupazione che i soldi sarebbero stati spesi bene, nonchè quella di non avere tutte le risorse necessarie per gestire la fiera stessa.

Fu propio Augusto, erano già passate le 2 del mattino, a sciogliere gli ultimi dubbi con un attestato di fiducia ed invitando i colleghi ad accogliere la richiesta . A quel punto comunicai che i 150 milioni (una bella somma per quel tempo) sarebbero stati spesi per per l’acquisto del tereno della piscina, se la memoria non mi tradisce per 135 milioni e gli altri 15 miloni per l’acquisto del terreno per l’osservatorioastronomico di jano e per “alcuni camion di ghiaia per realizzare la stradina di accesso”. E’ stata una delle poche volte nelle quali mi sono seriamente commosso stretto nell’abbraccio di Augusto, e di altri componenti della fiera, altrettanto commossi.

La fiera di Scandiano ha sicuramente rappresentato per Augusto uno dei grandi interessi e della quale è stato senza alcun dubbio uno dei più attivi animatori. Non sono certo il solo che nella mattinata dell’inaugurazione della Fiera di San Giuseppe sente la mancanza di quella voce calda che, puntuale, dagli altoparlanti diceva:”Buongiorno Scandiano, anche oggi è una bella giornata di sole…”.

Ho avuto il piacere e l’onore di inaugurare per sette volte la fiera. sempre con il sole, e con l’amico Augusto che si preoccupava di organizzare la sfilata della banda musicale, dei figuranti in costume matildico (che fortemente aveva voluto) e delle autorità. Con il suo carattere apparentemente mite e gioviale, non mancava certo di carattere e di caparbia nelle discussioni e nelle decisioni, ma incapace di serbare il minimo rancore, anzi con una straordinaria capacità di sdrammatizzare e di comporre ogni divisione, soprattutto quando le tentazioni della politica cercavano di insinuarsi. Ciao Augusto in tanti ancora ti ricordiamo, così come ricordiamo tanti amici comuni che ti hanno seguito anche nel’ultimo viaggio e che hanno dato tanto per la nostra città e alla nostra fiera.

Valter Franceschini

Ringraziamo sentitamente Valter Franceschini  che ci ha permesso di pubblicare questa lettera a cui venne dato spazio sul Campanone, il giornale della Pro loco di Scandiano, nel 2009. Augusto non è certamente l’unico cittadino che si è impegnato  per il nostro territorio, sono tante le persone che si sono spese e si spendono con le modalità più disparate  per far si che Scandiano sia terra d’eccellenza; questa lettera è la sincera  testimonianza di una amicizia all’interno di una comunità volta al bene comune.

Annunci

Informazioni su scandianolanostraterra

Di Alberto Pedroni, progetto nato per conoscere e fare conoscere il territorio di Scandiano nella provincia di Reggio Emilia.
Questa voce è stata pubblicata in Comune di Scandiano, La nostra terra, Scandianesi, Scandiano, Scandiano la nostra terra, Terre di Scandiano, Territorio Scandianese e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...