Alla riscoperta delle colline Scandianesi

Una splendida giornata di sole ed alcune ore di libertà, l’occasione ideale per una breve escursione alla riscoperta delle colline Scandianesi.

Partiamo dal centro storico della piccola città,

Piazza Lazzaro Spallanzani

da piazza L.Spallanzani passando per  lo storico “arco” che porta in via Crispi e proseguendo a sinistra lungo via Mazzini fino al n° civico 72/1 (in corrispondenza del parcheggio del supermercato Conad),  ci lasciamo sulla destra  la comunemente denominata “passerella” sul Torrente Tresinaro che congiunge Scandiano alla frazione di Pratissolo.

 Proseguiamo lungo la ciclopedonabile in direzione Cà de’ Caroli;  il rilassante percorso lungo il Tresinaro, ricco di vegetazione e  di alcuni suggestivi scorci fa riaffiorare i ricordi dei racconti di  fortunati bagnanti nel tempo in cui le pure acque del torrentello erano anche luogo di svago, quando l’acqua aveva un unico intrinsico significato: vita.

Giunti alla fine del percorso e lasciandoci a  destra il ponte per la frazione di Jano scendiamo a sinistra per poi salire attraversando il caratteristico centro storico della frazione di Cà de’ Caroli: non so spiegare per quale alchemico motivo  questo scorcio Carlese dia sempre una strana sensazione di “sospensione del tempo” come se tutto intorno andasse avanti tranne che in quel breve tratto di strada tra quelle case.

 Continuiamo  così a salire, il tempo è tiranno e di li a poco, di fronte alla Chiesa ci prendiamo il tempo per una visita Il Signore creò l'uomo e la terra e ad essa lo farà tornare di nuovo. e poi via ancora verso la frazione di Ventoso circondati da splendide abitazioni, ricchi vigneti e ancora tanta voglia di “riempirsi gli occhi e lo spirito”.

Giunti al cartello di Ventoso saliamo a destra infilandoci tra le case lungo il sentiero Spallanzani, nostra ambizione futura ma oggi puntiamo alla Chiesa di Ventoso, così lungo via Colombaia  tra antichi caseggiati, squarci collinari, anziani incontri, si ha la sensazione che qui la cultura, le tradizioni di un tempo esistano ancora e che forse dietro a queste porte si celi quella saggezza che troppo spesso ci limitiamo a chiamare solo terza età. 

Nuovamente sullo sterrato si comincia a guardare a valle con soddisfazione, certo, per chi abita nei dintorni, sarà un abitudine ma questa verde magnificenza e questo sentiero mettono addosso una grande gioia che si fa ancora più grande  di fronte alla gradinata che porta alla Chiesa S.Maria Assunta di Ventoso: notiamo queste pietre sapientemente posate dall’uomo, lavorate dal tempo e da una natura a tratti invadente ma anche capace di mescolarsi con la roccia in composizioni perfette.

In  tutto questo pervade la sensazione di aver scoperto un giardino segreto, un luogo sconosciuto a più, un’illusione indubbiamente ma capace di commuovere nel vero.

Eccoci qui in questo angolo dietro casa, ora possiamo perdere lo sguardo lontano, non per molto perchè è tempo di rientrare e così scendendo dalla strada che dalle  Tre Croci va a Ventoso  prendiamo la rotonda e ci infiliamo dritto lungo una carraia che ci porterà attraverso i campi e lungo i sentieri tenendo sempre la destra dietro alla storica cantina di Bertolani Alfredo.

 Attraverso il  sottopassaggio della circonvallazione raggiungiamo la zona sportiva del comune di Scandiano e da li lungo viale Europa verso via Vallisneri sempre dritto facendo ritorno in Piazza L.Spallanzani.

Advertisements

Informazioni su scandianolanostraterra

Di Alberto Pedroni, progetto nato per conoscere e fare conoscere il territorio di Scandiano nella provincia di Reggio Emilia.
Questa voce è stata pubblicata in Comune di Scandiano, Itinerari sul territorio di Scandiano, La nostra terra, Scandianesi, Scandiano, Scandiano la nostra terra, Terre di Scandiano, Territorio Scandianese e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...